Elenco voci
Accademismo
Acqua
Acquaforte
Acquatinta
Acquerello
Acromatismo
Action Painting
Aerografo
Aeropittura
Affresco
American Scene Paintings
Anacronismo
Anamorfosi
Anonimi
Anti-Form
Arabesco
Araldica
Art and Language
Art Brut
Art Déco
Art Nouveau
Arte Africana
Arte Animalista
Arte Cinetica
Arte Concettuale
Arte Cubista
Arte Dadaista
Arte Decorativa
Arte Gotica
Arte Impegnata
Arte Informale
Arte Naif
Arte Non-Oggettiva
Arte Nucleare
Arte Popolare
Arte Povera
Arte Spaziale
Arte Ufficiale
Arti Grafiche
Artista ed Artigiano
Arts and Crafts
Ashcan School
Assonometria
Astrattismo
Astrazione Geometrica
Autografia
Automatismo
Autoritratto
Avanguardie
Azionismo - Wiener Aktionismus-
Bad Painting
Bande Noire
Barocco
Bateau-Lavoir
Batik
Bauhaus
Bestiario
Bianca
Biedermeier
Blaue Reiter (Il cavaliere azzurro)
Body Art
CAMDEN TOWN GROUP
Caricatura
Chiarismo
Cobra
Collage
Composizione
Corrente
Costruttivismo
Cracking Art
Craquelure
Cubismo
Dadaismo
Decadentismo
Dipinto
Divisionismo
Elementarismo
Espressionismo
Espressionismo Astratto
Fauvisme
Fluxus
Fronte nuovo
Funk Art
Futurismo
Gotico Internazionale
Graffitismo
Gruppo 58
Gruppo degli Ambulanti
Gruppo degli Otto
Gutaj
Hague school
Happening
I Dieci
Iconografia
Immaginismo
Impressionismo
Incisione
Intimismo
Iperrealismo
Jeune peinture belge
Kakemono
Kitchen sink school
Land Art
Liberty
Lumismo
Macchiaioli
Magico Primario
Mail Art (o Arte Postale)
Manierismo
Massurrealismo
Metafisica
Miniatura
Minimalismo
Monhoa
Mosaico
Movimento Arte Concreta (MAC)
Muralismo
Nabis
Natura Morta
Naturalismo
Nazareni
Neoclassicismo
Neoespressionismo
Neoimpressionismo
Neoplasticismo
Neoromanticismo
Novecento
Optical art
Orfismo
Phases
Pittura a secco
Pittura ad Olio
Pittura murale
Pittura segnica
Pop art
Post Modern
Poussinisti
Preraffaeliti
Primitivismo
Primordialismo Plastico
Purismo
Quadratura
Quadriga
Quadro
Realismo Cubista
Realismo Magico
Realismo Sociale
Regionalismo
Rinascimento
Rococò
Romanisti
Romanticismo
Rubenisti
Salon des Indépendants
Salon des Refusés
Scuola di Barbizon
Scuola di Fontainebleau
Scuola di Norwich
Scuola di Parigi
Scuola di Posillipo
Scuola di Resina
Scuola Romana
Sei di Torino
Sezession
Simbolismo
Sintetismo
Spazialismo
Suprematismo
Surrealismo
Tenebristi
Transavanguardia
Umanesimo
Valori Plastici
Verismo
Vorticismo
Washington color painters
Xilografia
Zero


Glossario

MURALISMO

Il Muralismo è una corrente originata dal famoso "muralismo messicano", nato intorno agli anni venti come espressione degli ideali politici, artistici e culturali del periodo.
I massimi esponenti di questo movimento furono Diego Rivera, Josè Clemente Orozco e Alfaro David Siqueiros.
Questi credevano in un'arte collettiva che potesse essere goduta da larghi strati di società: non a caso collocavano le loro opere in luoghi pubblici di larga frequentazione e non a caso le loro opere avevano dimensioni enormi!
Nei nostri giorni la critica ha messo in risalto sia la grandezza, sia le incongruenze esistenti all'interno del muralismo; bisogna inoltre considerare il clima del momento, il fervore politico nel quale vivevano gli artisti che inaugurarono la grande stagione murale nel 1922.
Il muralismo messicano si sviluppa secondo le tendenze caratteriali di ciascun artista, presentandosi variegato sia per le idee in campo politico che per le tecniche di realizzazione.
Negli anni '70 i murales sono stati usati in Cile come forma di comunicazione per spiegare alla popolazione, in gran parte analfabeta, i contenuti della lotta contro l'oppressione.
La pittura murale era una forma di espressione molto diffusa in Cile durante il governo di Salvador Allende; dopo il colpo di stato militare del Settembre 1973 e l'uccisione di Allende, molti cileni sono stati costretti a rifugiarsi all'estero.
Gruppi esuli continuavano a dipingere i soggetti che dipingevano in patria, perche' la gente, vedendo quei muri, non avesse dimenticato il destino del loro paese.
In molte altre parti del mondo i murales sono diffusi come forma spontanea e collettiva di espressione artistica.
Le tecniche utilizzate dai muralisti messicani erano inizialmente quelle antiche dell'affresco e dell'encausto. Poi Siqueiros sperimentò nuovi sistemi di colorazione, impiegando vernici e strumenti industriali.
Cominciò così a diffondersi l'utilizzo della pistola a spruzzo e dell'aerografo con vernice per auto (ossido di pirossellina) e resine sintetiche a rapida essiccazione, resistenti agli agenti atmosferici (ideali quindi per murales esterni).

I murales di oggi non hanno la stessa funzione di quelli messicani o di quelli cileni, ma vengono disegnati per attirare l'attenzione della gente. Vi e' un grande divario nei settori in cui viene applicata quest'arte murale, con grado di partecipazione pubblica piu' o meno elevato. Alcuni dipinti murali sono sponsorizzati dall'industria a fini pubblicitari.



Diego Rivera, Josè Clemente Orozco e Alfaro David Siqueiros


keywords
Muralismo, murales, arte murale

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK